Nutrizione

🍫CIOCCOLATO FONDENTE🍫

L’aria natalizia è già sulle strade e quale posto migliore per gustare del cioccolato se non sotto il calore di un albero?🌲

Dopo le curiosità emerse dall’ultimo Q&A, oggi vi parlo del cioccolato fondente✅

🍫Ha un elevato potere calorico dovuto alla presenza di grassi: alcuni sono “buoni” (come l’acido oleico, lo stesso dell’olio d’oliva) ed altri invece sono “cattivi” (come l’acido palmitico), mentre il colesterolo è del tutto assente
🍫Favorisce la produzione di serotonina (ormone del buonumore)☺️
🍫Contiene sostanze psicoattive naturali (come la caffeina o la teobromina), in grado di aumentare la concentrazione e lo stato di veglia
🍫Se ingerito nelle giuste quantità è cardioprotettivo, poiché contiene polifenoli (tra cui l’epicatechina) ed antiossidanti (maggiore sarà la % di cacao tanto maggiore sarà il quantitativo di antiossidanti)♥️

‼️TUTTAVIA‼️
1️⃣è sconsigliato agli ipertesi
2️⃣può provocare emicrania (per la presenza di ammine biogene)
3️⃣causa dipendenza
4️⃣è sconsigliato per chi soffre di gastrite, reflusso o ernia iatale

👩🏽‍⚕️Il mio consiglio è di consumare 10-15 g di cioccolato fondente (minimo al 75% di cacao) al giorno
👩🏽‍⚕️Lo sapevi che esiste il cioccolato fondente senza zucchero? Lo zucchero viene sostituito con stevia o maltitolo, dolcificanti ipocalorici in grado di indurre un minore aumento della glicemia💉

E tu sei cioccolato dipendente?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *