Nutrizione

Periodo delle CASTAGNE 🌰 ?

Le castagne sono ottime in questo periodo dell’anno, soprattutto da consumare a KM zero: di recente me ne hanno regalato un cesto pieno, ed ho subito colto l’occasione per parlarvene.

Le castagne:
🌰 Non contengono glutine
🌰 Sono energetiche grazie alla presenza di carboidrati (soprattutto di amido): quindi, in questo periodo dell’anno, possono essere utilizzate come sostituti di pane e pasta.
🌰Sono ricche di di fibre, cosa che ne abbassa l’IG
🌰Contengono sali minerali (potassio, fosforo, ferro e calcio, questi due in piccole quantità) e vitamine del gruppo B (soprattutto la B9), vitamina A e K: pertanto, sono ottime per contrastare la stanchezza da cambio di stagione 💪🏽
🌰Hanno un contenuto ridotto di grassi, di cui i più abbondanti sono l’acido linoleico (che contribuisce al mantenimento dei normali livelli di colesterolo nel sangue) e l’acido oleico, lo stesso acido grasso monoinsaturo cui sono imputabili diversi benefici per la salute associati al consumo di olio d’oliva.
🌰Devono essere consumate cotte (arrostite, al forno, bollite) oppure possono essere utilizzate per ricavare la farina per produrre pane, pasta e dolci

❓MA PERCHÉ CON LE CASTAGNE CADONO ANCHE I CAPELLI❓

I capelli si accorgono del cambio di stagione autunnale non per il clima, ma perché cambiano le ore di sole e buio e la melatonina provoca una copiosa caduta di capelli!
TRANQUILLI… mangiare castagne con fa perdere i capelli 💇🏽‍♀

E tu? Consumi le castagne in questo periodo dell’anno? Prediligi quelle a KM 0?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *