Nutrizione

Dieta e dolori mestruali

“Dott.ssa sto sempre male prima e durante il ciclo, cosa posso fare per ridurre i dolori, non mangiare così tanto e non essere sempre così nervosa?”Vorrei tanto trovare una soluzione a questo (così non litigherei con il mio ragazzo), ma posso darvi una serie di utili consigli per provare a ridurre questi fastidi!
Il ciclo mestruale è il risultato di complesse interazioni orchestrate dagli ormoni sessuali.
Nel periodo pre-ciclo avviene una caduta degli estrogeni, cosa che comporta una riduzione dei livelli di serotonina, l’ormone principe nella regolazione del “tono” dell’umore, e delle endorfine, le nostre molecole della gioia. Queste in associazione contribuiscono a una virata in grigio dell’umore, rendendovi irritabili, aggressive e depresse. La riduzione della serotonina è anche causa dell’aumento del gonfiore addominale, peggioramento della sindrome del “colon irritabile”, difficoltà digestive, aumento di peso e gonfiore: come conseguenza si verifica la disperata ricerca di cibi grassi e ricchi di zuccheri!
Il mio consiglio è di praticare attività fisica, di utilizzare come spezie il peperoncino, di utilizzare integratori contenenti vitamina B6 e magnesio e di consumare 10-15 g di cioccolato fondente (minimo dell’80%) nei 3-4 giorni prima del ciclo, cosa che (nelle donne in normopeso) non causerà un aumento di peso: questo perché in “quei giorni” si verifica un fisiologico aumento del metabolismo.
Anche l’ormone antidiuretico è legato ai livelli di estrogeni: diminuisce nei pochi giorni prima dei ciclo causando l’aumento della ritenzione idrica: quindi va assolutamente ridotto l’apporto di sale e va aumentata l’idratazione!
Contro la stitichezza della fase premestruale consiglio i semi di chia, fibra (consumando tutto ciò che è integrale), yogurt e fermenti lattici.
Per la fame c’è poco da fare: bisogna consumare almeno 5 pasti al giorno e fare in modo di sentirsi sazi seguendo una dieta varia ed equilibrata.
Invece per le sfortunate che soffrono di dolori anche durante il ciclo consiglio anti-infiammatori naturali: olio di cannabis, omega 3, olio Extra Vergine d’Oliva, semi di lino, soia e tutti gli alimenti di origine vegetale!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *